• +39 091 485225
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Certificato Medico Sportivo


Praticare con costanza una qualsiasi attività fisica, unita a un’alimentazione sana e correttamente bilanciata, oltre a consentirci di mantenerci in buona forma, ci garantisce anche uno stato di buona salute, a qualsiasi età. Senza dubbio l’allenamento è un alleato della salute, ma con le dovute differenze, tra un soggetto e l’altro, che tengano anche conto di eventuali patologie. 

L’esercizio fisico, insomma, oltre a garantire il nostro benessere generale, riduce anche la probabilità di sviluppare diverse malattie (e quindi di prevenirle), come infarto, diabete, obesità e tutte quelle patologie che interessano ossa e muscoli; oltre a migliorare le cosiddette funzioni metaboliche e ormonali. Da non sottovalutare, inoltre, gli effetti dello sport sul nostro equilibrio psicofisico: secondo tante ricerche in ambito scientifico, anche grande alleato contro stress, ansia e depressione. 

Hai deciso di recuperare la tua fisica? Hai sempre condotto una vita sedentaria e vuoi iniziare a praticare uno sport? Allora avrai bisogno di un certificato medico sportivo che attesti la tua idoneità fisica a svolgere un’attività sportiva.

Certificato medico sportivo: cos’è, a cosa serve e come ottenerlo

Tutte le attività riconosciute dal CONI richiedono il rilascio obbligatorio di un certificato medico sportivo, a seguito di una visita medica specialistica, che attesti lo stato di buona salute e di sana e robusta costituzione: per ottenerlo è necessario sottoporsi anche a un elettrocardiogramma di base (ECG). Il certificato ha validità annuale e può anche prevedere eventuali limitazioni o indicazioni specifiche sul tipo o sull’intensità dell’attività sportiva per la quale viene rilasciato. Hai deciso di iscriverti in palestra? Anche in questo caso avrai bisogno del certificato di sana e robusta costituzione. 
 

Certificato medico 600x345 01


Visita per il rilascio del certificato di idoneità sportiva 

La visita medico-sportiva non agonistica, secondo indicazioni del Ministero della Salute, prevede che il soggetto si sottoponga a una visita specialistica che prevede:

  • anamnesi basata sulla raccolta di informazioni circa lo stato di salute del soggetto ed eventuali patologie familiari, il tipo di lavoro esercitato, la quantità e la qualità delle attività sportive svolte; infine anche informazioni in merito a possibili cattive abitudini come fumo e assunzione di alcol;
  • esame obiettivo, quindi raccolta di tutti i dati antropometrici, auscultazione toracica e misurazione della pressione arteriosa;
  • elettrocardiogramma a riposo, debitamente refertato, con periodicità annuale per coloro che hanno superato i 60 anni di età e che associano al quadro clinico altri fattori di rischio cardiovascolare. Ogni anno, indipendentemente dall’età, per i soggetti che presentano patologie croniche note  che comportano un aumento del rischio cardiovascolare
La FMSI, Federazione Medico Sportiva Italiana, considerando l’importanza di tale visita quale screening per la salute più in generale, consiglia di eseguire ugualmente l'elettrocardiogramma ogni anno, ad ogni visita medico-sportiva.

Prenota ora la visita per il rilascio del certificato medico sportivo

Whatsapp 371 1576963 ✅
Online 💁‍♀ http://bit.ly/2oKiCui
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 📩
091 485225 📲
Corso Calatafimi, 390 📍

Per i più piccoli

Image
© 2021 Manfredone & Nicolosi S.r.l.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.