• +39 091 485225
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ORTICARIA

 

Il nostro specialista vi spiega meglio alcuni approfondimenti su questa patologia.


Che cos'è l'orticaria ?

L'orticaria è un'eruzione cutanea caratterizzata dalla comparsa di pomfi rossi o bianchi di varie dimensioni e che generalmente provocano prurito, fastidio o dolore.



Quali sono i sintomi ?

L’orticaria si manifesta con dei "pomfi", delle macchie rossicce con diametro più o meno esteso e molto pruriginose . La durata di questi pomfi è temporanea, anche se l’orticaria, può avere un decorso anche molto più lungo, durante il quale diversi pomfi “vanno e vengono” in diversi momenti.

L’altra manifestazione dell’orticaria è l’angioedema, che può interessare diverse parti del corpo, come occhi, labbra, palpebre e nei casi più gravi la laringe. Consiste in rigonfiamenti a limiti sfumati del tessuto sottocutaneo o sottomucoso, di colorito normale. In genere l’angioedema si associa più a dolore che a prurito vero e proprio, e si risolve nel giro di 2-3 giorni.

Come si cura l’orticaria ?

La cura dell’orticaria dipende dalla corretta identificazione della sua manifestazione, attraverso la raccolta sistematica e approfondita di informazioni dal paziente nel corso della visita, ed eventuali test di laboratorio.
Gli antistaminici costituiscono il trattamento di prima scelta, questi farmaci riducono il prurito e l'eritema nella maggioranza dei pazienti. Nei casi più persistenti e nelle forme molto severe si potrebbe indicare anche l'assunzione di corticosteroidi per via sistemica.


Per i più piccoli

Image
© 2023 Manfredone & Nicolosi S.r.l.