• +39 091 485225
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GONARTROSI

 

Il nostro specialista vi spiega meglio alcuni approfondimenti su questa patologia.

Che cos'è la Gonartrosi ?

La gonartrosi, ovvero l’artrosi del ginocchio, è una patologia cronica che si sviluppa a livello articolare e presenta lesioni degenerative a carico della cartilagine articolare che provocano progressivamente dolore, difficoltà nei movimenti e, in casi più gravi, deformazione dell’articolazione stessa.


Questa patologia colpisce spesso pazienti di mezza età e anziani, ma può colpire anche persone più giovani,soprattutto quelli che hanno avuto precedenti interventi o traumi.

Quali sono i sintomi ?

Il dolore che caratterizza la gonartrosi si manifesta quando il ginocchio viene messo in moto e si riduce quando è a riposo.
Inizialmente questo disturbo si manifesta dopo un’attività prolungata nel tempo dell’articolazione, ma, con l'aggravarsi del quadro artrosico, il dolore può colpire il paziente anche a seguito di movimenti molto semplici, come alzarsi da una sedia o per scendere da un’automobile. 

Come altri sintomi possiamo avere gonfiore della zona interessata e rigidità dell’articolazione al movimento. Con il progredire della malattia,  inoltre, si può assistere a un versamento articolare,  ovvero ad un eccessiva produzione di liquido sinoviale.

Come si arriva alla diagnosi ?

La gonartrosi va diagnosticata tempestivamente, perché solo così è possibile intervenire con un approccio conservativo, attraverso la fisioterapia e le terapie infiltrative e farmacologiche.
Se dovesse però essere diagnosticata in fase avanzata, sarà necessario ricorrere alla chirurgia.

Come curare la gonartrosi ?

I trattamenti della gonartrosi prevedono sia terapie conservative che terapie chirurgiche.

Con i trattamenti conservativi, rientrano le misure di carattere generale, quali la riduzione del peso corporeo e la ginnastica, con lo scopo di rinforzare la muscolatura che stabilizza il ginocchio e migliorare la mobilità articolare. Fornisce risultati notevoli la somministrazione di farmaci antidolorifici e farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).

La terapia chirurgica viene presa in considerazione, quando le terapie fisiche per l'artrosi del ginocchio non sono risultate sufficienti per il controllo del dolore.


Per i più piccoli

Image
© 2023 Manfredone & Nicolosi S.r.l.